75” DI RECUPERO: PROBLEMA O OPPORTUNITÀ?

Riflettevo.

Un tributo a “Le 9 di Novella” mi sembra doveroso.

Torno in auge con uno degli ambienti più frequentati dell’ultimo periodo, alti e bassi annessi.

Puoi dire quello che vuoi ma nulla è più potente della voglia che ti viene di fare una cosa quando sai di non poterla fare. A volte ci si sente chiamati ad un atto di ribellione. Come quando guardi dopo che ti è stato detto di non guardare, ad esempio.

Ed è successa una cosa simile durante lo stato di emergenza con la Palestra. È quando non puoi uscire che vuoi andare a correre ovvio.

Una palestra.

Ecco che non appena hanno riaperto le gabbie, mi sono presentata in palestra. Poi è arrivato il periodo catartico “in forma per il matrimonio” il che mi ha spinto a farmi fare una scheda di 4 allenamenti a settimana che porto avanti con scarsi risultati a causa di mancate rinunce in termini di food&beverage, ma questa è un’altra storia.

Perciò oggi mi voglio concentrare su una domanda a cui non ho ancora trovato risposta: cosa si fa durante i 75 secondi di recupero tra una serie e l’altra?

1. Sicuramente Instagram offre un valido supporto alla causa. Infatti c’è chi impiega 75 secondi per fare almeno una Stories.

2. Sempre grazie ad Instagram, c’è chi preferisce guardare cosa fanno “gli altri” (ricordando un episodio di Lost).

3. Chi contempla il tempo che passa tenendo lo sguardo fisso sul cronometro.

4. Chi, per non perdere altro tempo, fa stretching.

5. Chi messaggia su whatsapp.

6. Chi si massaggia le cosce, con la testa china sulle ginocchia.

7. Chi passa in rassegna tutte le donne e tutti gli uomini nei paraggi su Tinder e con cui darsi la possibilità di un momento di gioia.

8. Chi fa la sentinella: ho notato negli ultimi tempi che è prassi di alcuni farsi un giro tra le persone. Camminare tra un macchinario e l’altro, a caso. E l’aria interrogativa tipica del “che fai tu?”

9. Chi guarda cosa fanno gli altri come me e crede che sia il minuto e 15 secondi più lungo del mondo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: