PRIMO APPUNTAMENTO IN 5 DOMANDE

Profumo d’estate e profumo di nuovi amori. Con il caldo si diventa tutti uccell di bosco, diciamolo. Tra gambe e braccia scoperte è un attimo cadere in tentazione e arrivare ad un primo appuntamento. E il problema dei primi appuntamenti è “cosa gli/le racconto? Cosa voglio sapere io di lui/lei?”

State tranquilli che per questo ho trovato un articolo già scritto, anche perchè di esperienza di primi appuntamenti ne ho ben poca e quella che ho non vale, ma fortunatamente c’è: ” Le domande da fare al primo appuntamento” primo appuntamento

Che ho letto attentamente per poi pensare che, forse, anche l’autore avesse la mia stessa esperienza, misera! Capisco che non sia semplice gestire un primo appuntamento da entrambe le parti, soprattutto a seconda della situazione che si sta vivendo, ma aspettate di leggere le 5 domande da fare, secondo Kerri Sackville.

 

1) Chi sono le persone più importanti nella tua vita? 

Prima domanda, essenziale per sciogliere il ghiaccio e dovreste uscirvene con LA DOMANDA DELLA VITA?! Ma poi, quanta voglia si ha di rispondere ad una domanda del genere ad un mezzo sconosciuto? Si dovrebbe parlare della famiglia? E se non fosse la famiglia la risposta, perchè la vita vi ha portato a scegliere qualcun altro, si dovrebbe parlare delle motivazioni di questa altra scelta? Con un mezzo sconosciuto?

In alternativa propongo un “Cosa fai nella vita?” Facile ed essenziale. 

primo-appuntamento

2) Cosa stai cercando?
Se lui stesse cercando un’avventura pensate che ve lo rivelerebbe? Se lei, invece, stesse cercando un figlio perchè il tempo stringe, pensate che ve lo direbbe?

 

Sarebbe bello mettere le cose in chiaro fin da subito, ma il senso comune non permette di farlo. 

In alternativa propongo un “Sei single?” Il senso comune, a volte, non è chiaro neanche sulle basi fondamentali, pare che molti infatti si iscrivano su siti di incontri, mancando del primo requisito fondamentale, singlelitudine!

IMG_3642

3) A quando risale la rottura con l’ex?

Kerri sottolinea che non è cosa facile parlare del partner precedente molto presto, ma è una conversazione che deve avere luogo. Ok! Anche perchè si deve avere modo di stalkerare il tipo di persona con cui si è frequentato prima, ma forse migliora la situazione chiedendo semplicemente se ha avuto relazioni importanti nel corso della sua vita. Così da capire se è fattibile cosa state cercando voi in primis…

 

 

4) Quanto si è vicini all’ex? Quali sono gli eventuali contatti esistenti?

Allora, o avete superato i 30 anni e davanti a voi c’è una persona divorziata o separata, ma a prescindere la risposta l’avrete già grazie alla domanda numero 3. Oppure lo scoprirete solo vivendo, o venendo fermati per le strade del centro della vostra città da Giacomo Hawke, buona fortuna! > https://www.youtube.com/watch?v=lWLcxqkgy1o

pizza copertina

5) Come vi siete organizzati con i figli?

Al primo appuntamento????

(Kerri è sposata con tre figli, ho deciso di andare a googlare la sua biografia per capire se era zitella…)
WEHATETHESAMEAvrei chiesto su interessi e hobby, magari si scopriva una passione in comune o, al contrario, qualcosa che si detesta. Tra l’altro, lo sapete che i rapporti più solidi si basano sull’odiare le stesse cose? Poi un giorno vi racconto meglio…

 

Novella Ferrandino 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: