#zombieng GHOSTING EVOLUTO!

Zombieng, termine coniato dai Millenials, è un altro fenomeno crescente tra trentenni abituati all’amore sui social. Se il ghosting, l’interruzione delle  comunicazioni senza spiegazioni, avrebbe dovuto mandare la gente in carcere, secondo me. Il zombieng contempla un passo in più e almeno la pena di morte, sempre secondo me.

Dopo la fine dei contatti, c’è il ritorno.

Se qualcuno è sparito non rispondendo più a telefonate, messaggi o mail, può ripresentarsi con la sua bella faccia da culo!

Non finisce qui però, perché vi voglio fare un regalo di Natale in ritardo con un valido spunto di riflessione…

Lo psicologo Bill Levkoff, esperto in questi fenomeni, ma non voglio sapere perché, sostiene che occorre essere realistici. Se avete  iniziato una relazione tramite messaggi, magari di notte, possiamo parlare davvero di relazione?

“Forse non dovremmo aspettarci più di tanto da qualcuno con cui abbiamo contatti virtuali e saltuari”.

Dovrete pensare se è davvero questo il tipo di persona da cui vogliamo dipendere. Chi vi lascia come e quando vuole, e si ripresenta quando non ci stavate più pensando, non ha intenzioni serie. È così!

Potreste sfruttare il ghosting e il zombieng come fenomeni che aiutano a prendere tempo. Tempo per riflettere, per capire cosa voLete davvero.

Il concetto di persone che si prendono e si mollano di certo non è nato ieri. È solo che, tempo fa, sarebbe stato più difficile accorgersi di qualcuno che non “ci vuole più”.

Oggi basta un click, o guardare il telefono.

Perciò occorre riflettere sulle modalità di conoscenza. Non sarebbe meglio frequentare e guardare negli occhi chi ci interessa?

Solo per dire eh

#svegliarsipercuriosità

Novella Ferrandino

Una risposta a "#zombieng GHOSTING EVOLUTO!"

Add yours

  1. A quanto pare si accorgono sempre dopo di essere pazzi di te, di non poter fare a meno di te, di non poter vivere senza di te e vorrebbero la classica seconda chance. E qualche volta la ottengono anche perchè sono bravi a lusingare a farti credere che solo tu puoi essere quella giusta, solo che l’hanno capito dopo, poverini. Mai! Non tornare mai indietro, questo è il mio spassionato consiglio.

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Sito web creato con WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: